strie
strie
 


 


 

MultiCOOLtura



 


STRIE

# MultiCOOLtura
L'area MultiCOOLtura si occupa di "prestare particolare attenzione non solo alla propria cultura di origine e territoriale ma anche alle culture altre favorendo con ogni mezzo integrazioni e contaminazioni in un ottica di multiculturalità" (così come da Statuto) focalizzando in particolar modo il suo intervento su fasce deboli quali i richiedenti asilo politico, soggetti portatori sani di culture e tradizioni altre che si trovano nel nostro paese a vivere in condizioni svantaggiate e che necessitano di occasioni di integrazione culturale, professionale e sociale.

Strie si è occupata di richiedenti asilo politico nel 2015 - 2016 con un progetto sulla multiculturalità lavorando sull'alfabetizzazione e l'insegnamento della lingua italiana in collaborazione con Ass. Cascinassa di Crescentino (Vc).

Nel 2016 ha offerto attività di mediazione culturale, legale e orientamento al lavoro gratuita a richiedenti asilo politico nell'area del crescentinese.

Per il 2017 sono previsti progetti per l'inserimento lavorativo, progetti di sostegno all'apprendimento della lingua italiana e scambio culturale.
Già dalla primavera del 2016 un socio Strie richiedente asilo politico sta contribuendo a titolo volontario alla gestione della contabilità associativa e della segreteria, progetto che verrà ampliato nel cosro del prossimo anno fornendo strumenti formativi ed esperienze utili per un futuro inserimento lavorativo nel nostro paese.


STRIE



# THE BEADS PROJECT

Condividere la cultura Igbo (etnia del Biafra – sud est della Nigeria, Africa) attraverso gli artefatti di perline è uno degli obbiettivi di questo progetto. Portare questi prodotti in Italia ci permette di conoscere meglio la cultura africana attraverso i diversi significati simbolici che le perline posseggono. Ciò promuove il mantenimento delle antiche tradizioni offrendo agli Igbo una via di commercio dei propri arefatti locali. Grazie a ciò, possiamo dare ai giovani Igbo un'opportunità che permetterà di limitare l'emigrazione dal loro paese in cerca di verdi pascoli.
Le condizioni attuali sotto la leadership di Buhari, l'attuale presidente della Nigeria, stanno economicamente e socialmente peggiorando. Molti giovani abbandonano gli studi poiché non hanno sufficiente denaro per pagare le tasse scolastiche. Il secondo obbiettivo di questo progetto è quindi di devolvere parte del ricavato per sostenere le famiglie ed i bambini nel pagamento delle tasse scolastiche: possiamo monitorare tutto ciò grazie ai contatti diretti che abbiamo coi genitori dei bambini.

Un progetto ideato e realizzato da Chibuzo Onuoha, Igbo in Italia.
Per approfondire: QUI


STRIE


 

info@strie.it



strie
TORNA ALLA HOMEPAGE



STRIE Associazione Culturale
info@strie.it - www.strie.it - cell. 3475203280

Grafica e animazioni di Maria Giusi Ricotti - Il Calderone Magico