strie
strie
 


 


LUNA
DELLE
ERBE


LUNA DELLA NEBBIA

strie

di Micaela Balìce

Luna della Nebbia del Calderone Magico



NOVILUNIO
noviluniobilancia o scorpione
Primo Quarto
primo quartoacquario o capricorno
PLENILUNIO
PLENILUNIOtoro o ariete
Ultimo Quarto
ultimo quartoleoneovergine
strie
RUOTA DELL'ANNO
DI STAGIONE
fiorefogliafruttoradice

bietola, mela, cavolfiore, cavolo cappuccio, cavolo verza, cicoria, coste, erbette, funghi, insalate invernali, rafano, rapa, ravanello, sedano, sedano rapa, spinaci, topinambur, valerianella, zucca, caco, castagna, melagrana, uva, alchechengi

OFFICINALI
fiorefogliafruttoradice
Biancospino, Melissa, Borraggine, Calendula, Rosa Canina, Ortica, Achillea, Tarassaco, Crespino.
CURRENT MOON


La Luna della Nebbia è l'ottava luna dell'anno lunare. Il suo novilunio inizia generalmente nel mese di ottobre ma la lunazione può estendersi anche lungo tutto novembre se la luna nuova si presenta a fine mese o ai primi giorni del successivo.
In questa lunazione si può collocare il Sabba di Samhain, così chiamato nella tradizione celtica ma conosciuto molto meglio da noi come Ognissanti o Halloween. Questa nuova porta dell'anno ci ricorda che la stagione agraria è finita, che si entra nella fase del freddo riposo della natura, della sua morte apparente che è sintomo della prossima rinascita. A questo scopo era usanza ritualizzare con una semina simbolica di grano per propiziare la fertilità del campo per l'anno a venire.
Altra festività del periodo nel mondo rurale che ancora oggi ha il suo peso è l'11 novembre, o Estate di San Martino, momento nel quale scadono (e si rinnovano) i contratti d'affitto.
Il questo giorno si assaggiava il vino novello.

È la luna che ci introduce con intensità nel periodo legato al concetto di Morte: morte della terra, morte del calore del sole, morte dei frutti: ed infatti sono le scorte alimentari fatte durante l'estate che consentiranno alla famiglia contadina di sfamarsi, le farine, i legumi, i salumi. Persino le galline rallentano o si fermano del tutto nel loro produrre uova.
Vi sono le prime accensioni del fuoco dei camini o delle stufe: fuoco che brucerà per tutto l'inverno quasi senza sosta.

La vegetazione si ritira, gli alberi si spogliano e diventano scialbi e poco interessanti se non fosse per il rossore delle foglie che pare contrastare il freddo e l'umidità che avanzano. Vi sono le ultime fioriture tardive e testarde di alcune rose botaniche o le loro accese bacche, gli ultimi astri e calendule se la stagione lo consente. Le nebbie si alzano sempre più fitte nelle mattine e le gazze starnazzano con inquietante allegria.

Altri nomi di questa lunazione:
Luna di Novembre, Luna della Neve, Luna delle Gelate, Luna gelida, Luna del Castoro, Luna degli Antenati, Luna di Povertà, Luna delle Oche migranti, Luna dei Fiumi gelati, Luna del Dolore, Luna pazza, Luna oscura, Luna delle Braccia tese, Luna del Lupo.
(Fonte: Calderone Magico)

strie

primo quarto CLIMA LUNARE ultimo quarto

Il Novilunio della Luna della Nebbia avviene generalmente in Bilancia toro, segno d'aria che dona qualche giornata di sole dopo le brume mattutine. Ma la Luna Nuova potrebbe compiersi anche in Scorpione gemelli ed in questo caso l'umidità e la nebbia sarebbero compagni delle giornate autunnali.

Il Primo Quarto della lunazione avviene sovente in Acquarioleone portando giornate limpide e gradevoli; oppure - con poche meno probabilità - in Capricorno vergine, il clima si mantiene quindi freddo e umido ma tendenzialmente stabile.

Il Plenilunio della Nebbia avviene di solito in Torosagittario che - con il suo carattere di terra - conferma l'umidità ed il freddo che avanza. Raramente accade ancora in Arietescorpioneindicando un autunno ancora caldo o asciutto rispetto alle medie.

L'Ultimo Quarto si compie quasi sempre in Leonepesci, segno di fuoco che - nel suo declino - indica che con l'avvento del freddo più repentino anche l'umidità diminuisce lasciando spazio anche a qualche cielo stellato. Raramente si presenta nella costellazione astrologica della Verginepesci: clima stabile e umido.

strie

FIORE L'ORTOGIARDINO foglia

Il clima è decisamente e malinconicamente autunnale: il novilunio - se non è troppo umido e freddo - è ancora un ottimo periodo per i trapianti e la sistemazione dei vasi per l'inverno.
È il momento buono per ripulire l'orto, il giardino, il bosco. Per sistemare gli arbusti liberandoli dal secco, per pacciamare le piante che necessitano una copertina invernale.

Prima di Samhain/Ognissanti - il 31 ottobre/2 novembre - bisogna trapiantare tutti i bulbi: sia quelli a fioritura primaverile, sia quelli di aglio e cipolla che ci forniranno nutrimento e medicina per tutto l'anno a venire.
Fare attenzione alle prime gelate possibili dopo il plenilunio.
Nell'orto si raccolgono ancora coste, costine, zucchini, barbabietole, insalata invernale, catalogna, rape, cardi, e le ultime solanacee se il clima lo consente come melanzane, peperoni o pomodori.
I pomodori ancora verdi si possono conservare come sott'olio.
Maturano i frutti del crespino e del castagno.

Per chi ha girato i cumuli del compost a Beltane (1 maggio) è possibile ora girarli e invertirli (ovvero: lasciare a riposare quello che si è utilizzato in questi mesi per buttare gli avanzi e spargere quello che è stato a riposo in questo periodo e cominciare ad utilizzarlo per i prossimi sei mesi).

Fioriture: Rose botaniche, calendule, selene, tagete, solanum nigra, nasturzi, viole pensiero.

Per approfondire i lavori: Ognissanti/Halloween nell'ortogiardino.

strie

AGRI_LUNARIO DELLA NEBBIA
calendario fasi lunari in corso: LUNARIUM


striestriestriestriestrie

LUNAZIONE
DELLA NEBBIA

strie


strie
GIORNI DELLA FOGLIA

strie

Elemento Acqua

strie
GIORNI DEL FRUTTO

strie

Elemento Fuoco

strie
GIORNI DELLA RADICE

strie

Elemento Terra

strie
GIORNI DEL FIORE

strie

Elemento Aria
strie
strieostrie

LUNA NUOVA
Depura, disintossica
striestrie

Raccolta tarassaco, malva, parietaria, ortica - anche per insalate e minestre.
strie

Trapiantare nuovi alberi e arbusti.
 
striestrie

Collocare le viole del pensiero sui davanzali: fioriranno per tutto l’inverno. Raccogliere e conservare i semi delle piante da fiore.
Mettere a dimora i bulbi a fioritura primaverile.
strie
strie o strie

PRIMO QUARTO
La terra espira,
il corpo inspira

   
striestrie

Pacciamature di protezione, ricoverare i vasi al coperto.

Pulire e vangare l'orto.
striestrie

Nessun lavoro nell’orto.

Raccogliere i cavolfiori.
strie
strie0strie

LUNA PIENA
Tonifica, rigenera

striestrie

Mettere l'insalata sotto serra, coprire con fogliame secco cavoli e verze per ripararli dal freddo.
Se non piave raccogliere officinali autunnali (radici)
striestrie

Cura e pulizia del frutteto, Pulire e vangare l'orto.
Trapianto di arbusti o alberelli.
striestrie

Pulire e vangare l'orto.
Raccolta e conservazione di radici officinali: bardana, mandragora, rafano, rapa, tarassaco.
Luna ottima per piantare bulbi di aglio e cipolla se si presenta prima del 02/11 (i Morti)
strie

Cura e ricovero piante da fiore e rampicanti.
Raccolta officinali (sommità).
strie
strie o strie

ULTIMO QUARTO
La terra inspira,
il corpo espira

striestrie

Non fare conserve né immagazzinare.
Raccolta di officinali e verdure a foglia.

Potare la siepe.
striestrie

Cura e pulizia del frutteto. Mettere gli ultimi pomodori rimasti verdi sott'olio.

Pacciamare i carciofi.
striestrie

Pacciamature, vangare l'orto. Ottima luna per travasi, rinvasi ed eventuali trapianti e per ricoverare le piante delicate.
Luna ottima per piantare bulbi di aglio e cipolla se si presenta prima del 02/11 (i Morti)

striestrie

Preparare e pulire il vivaio o la serra.
Raccogliere e conservare i semi di piante da fiore.


le date dei Noviluni dell'anno in corso
LUNARIO DELL'ANNO


Indicazioni sui simboli dell'Agri_lunario di Strie
LUNARIO o LUNARIO NEI SEGNI


L'Agri_Lunario è © di Micaela Balìce per www.strie.it
Qualsiasi riproduzione, senza esplicito consenso dell'autrice è vietata.

Immagini
Intstazione fotografia ©Micaela Balìce
Ruota dell'anno wiccan: http://astroromp.com/skyla/course%20of%20the%20seasons.htm


Riferimenti bibliografici (oltre l’esperienza pratica):
G. VINCENZI, Calendario Lunare, La Casa Verde Edizioni, Anno II n. 2, febbraio 1986
D. SCOTT, I giardini incantati, Venexia, 2006
J. PAUNGGER – T. POPPE, Servirsi della luna, Tea Pratica, Milano, 1994
L. POMINI, “Erboristeria Italiana”, Vitalità Ed., Torino, 2000
AA. VV. – “L’Orto – autosufficienza in casa”, Mulino Don Chisciotte, 2006
J. SEYMOUR – “Per una vita migliore ovvero il libro dell’autosufficienza”, Mondadori Ed., Milano, 1976



 

info@strie.it



strie
TORNA ALLA HOMEPAGE



STRIE Associazione Culturale - Località Cascine 86 10020 Verrua Savoia (To)
info@strie.it - www.strie.it - cell. 3475203280

Grafica e animazioni di Maria Giusi Ricotti - Il Calderone Magico



luna nebbia